Translate

venerdì 11 novembre 2011

Una collana con la carta riciclata


Il riuso dei materiali è un argomento che mi affascina. Sarà forse un'affermazione impopolare, ma non amo molto le opere d'arte realizzate con materiale di recupero perché le trovo sterili.
Mi piacciono molto di più lavori come quelli di tertium non data o di filosopia (solo per citarne un paio perché in realtà ve ne sono molti altri); questo perché c'è un riuso utile della materia prima/seconda.
Detto questo, mi sono cimentata anche questa volta in un lavoro certosino: la girella di quotidiano.


Il lavoro è meticoloso: piega una, due, tre volte lunghe strisce ricavate dai quotidiani, arrotolale, cercando di evitare la formazione di spigoletti e dai un punto di colla ogni tanto per evitare lo srotolamento della girella.
Una volta ottenute girelle di tre misure diverse, dovevo decidere come comporre la collana.
Ne ho provate un paio: la prima mi è sembrata decisamente banale;

la seconda, nonché definitiva, mi soddisfa di gran lunga.

Ho utilizzato un cordino grigio lucido, doppiato più volte; l'ho annodato lasciando 10 cm abbondanti alle estremità



ed ho inserito i dischetti qui e là.

Vista così sembra una medusa :-)

17 commenti:

  1. Molto bella e originale, complimenti! Ma non mi dispiaceva neppure la prima, quella "banale" perchè, dato il materiale, per me non lo era affatto!!

    RispondiElimina
  2. le tue collane sono bellissime!
    mi piace di più quella che dici banale
    ciao

    RispondiElimina
  3. Complimenti per l'esito finale e soprattutto per le girelle perfette. Ogni tanto provo a farne qualcuna o al limite a fare un quadrato, ma visto il mio scarso feeling con la carta i miei risultati, a differnza dei tuoi, sono proprio disastrosi!!

    RispondiElimina
  4. Appena posti corro subito a vedere perchè so che trovo sicuramente un'idea bellissima! E infatti!!! Oggi poi mi hai anche sorpresa citando il mio blog! Grazie mille! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  5. Scusate, mi sono espressa male. in effetti "banale" non è il termine corretto. Volevo dire "più semplice", "più immediata"nella mia mente; cosa che in realtà, come giustamente mi fate notare, non significa banale.
    Grazie per i vostri sempre graditissimi commenti.
    Un abbraccio
    Patrizia

    RispondiElimina
  6. Ciao Patrizia, grazie per essere passata da me!
    Anche a me affascina molto l'idea del riuso delle cose, dar vita ad un oggetto ormai finito e' davvero una gran gioia!
    Complimenti per la collana, molto bella!!!!
    Ciao a presto Gina

    RispondiElimina
  7. Ciao è la prima volta che passo di qua e quello che ho visto mi è piaciuto molto!...ti tengo d'occhio ^_^
    ciao e buona domenica
    carmen

    RispondiElimina
  8. Davvero bella e originale!!
    Babi

    RispondiElimina
  9. Ciao Carmen. Felice di fare la tua conoscenza e grazie per il tuo commento.Ovviamente conto di rivederti :-)
    Grazie anche a te Babi. Spero che tornerai presto a trovarmi
    Un abbraccio
    Pat

    RispondiElimina
  10. Ma è bellissima!!! Raffinatissima e riciclosissima... ;o)
    Complimentiiiisssimiiiii!
    Ciaooo a presto,
    Elisa

    RispondiElimina
  11. é la prima volta che passo... ma non sarà certo l'ultima!!! La collana è davvero di gran gusto e realizzata perfettamente!!!
    Complimenti per il tuo blog!
    Ciao Clod

    RispondiElimina
  12. bella la tua collana moolto originale :-) passa a trovarmi sul mio blog mi farebbe molto piacere :-)

    RispondiElimina
  13. complimenti! io con la carta faccio centrotavola etc e mi diverto moltissimo!

    RispondiElimina
  14. la medusa è meravigliosa!!! certo che è davvero un lavoro certosino quelle girelle di carta!!

    nel approfitto per augurarti uno spumeggiante anno nuovo!!!

    baci eli

    RispondiElimina
  15. stupendo recupero bellissima idea grazie per la condivisione lili

    RispondiElimina
  16. Complimenti!!! Questa collana e il materiale utilizzato incontrano assolutamente il mio gusto!!! Splendida!!!!!

    RispondiElimina
  17. amo la carta!!!! mi piace la tua collana.

    RispondiElimina